Da vasca a doccia: guadagna spazio e risparmia sui consumi

Vota questo articolo
(1 Vota)
Sempre più spesso, la vasca viene ritenuta ingombrante e poco funzionale. Raramente o quasi mai viene utilizzata.Dunque, sostituirla con una doccia può essere un’ottima soluzione per chi ha bisogno di recuperare spazio, per chi ha difficoltà ad utilizzare la vasca, ma anche per tutti coloro che desiderano cambiare il design del proprio ambiente bagno.

Per abbattere i costi, il lavoro dovrebbe essere effettuato da tecnici, così da diminuire i costi di installazione ed il prezzo finale. Ciò non di meno, prestate attenzione alla futura estetica del bagno, è meglio non lesinare qualche euro in più se il risultato deve essere anche piacevole alla vista. KEONWKF

Parlando di costi, occorre valutare adeguatamente:

- il costo dei materiali: valutate se preferite sceglierne di più economici (ad esempio in PVC) piuttosto che meno economici e più duraturi nel tempo, ciò inciderà fino ad un 50% sul prezzo finale.
- la tariffa oraria dell'azienda o del professionista, che, spesso, variano a seconda dell'esperienza, del numero di dipendenti che eseguiranno il lavoro e della vostra urgenza. Occorre precisare che, nel caso il lavoro vada effettuato su impianti più vecchi, converrebbe mettere in conto eventuali imprevisti, come potrebbero esserlo la sostituzioni di tubi troppo vecchi o marci, cosa che vi eviterebbe problemi futuri.

In soldoni, i prezzi variano dagli €1.000 agli €2.500 nella maggior parte dei casi e i tempi di svolgimento del lavoro, possono variare da uno a quattro-cinque giorni a seconda del caso e di eventuali imprevisti.

Tenete presente che, se state valutando la sostituzione della vasca in doccia a causa del consumo di gas per l'acqua calda, state facendo la scelta migliore!

blog